FHD

3 PROCEDUREDI SICUREZZA Informazioni importanti sulla sicurezza sono visualizzabili sul prodotto e in questo manuale. Leggere attentamente questo ma- nuale di installazione prima di installare l'unità. Contiene ulteriori importanti istruzioni per una corretta installazione. Spiegazione dei simboli illustrati indica elementi proibiti indica elementi obbligatori indica precauzioni (incluso pericolo / avvertenze) Spiegazione delle indicazioni PERICOLO indica che il contenuto causerà morte o lesioni gravi se usato in modo errato AVVERTIMENTO indica che i contenuti potrebbero causare morte o lesioni gravi se utilizzati in modo errato ATTENZIONE indica che i contenuti potrebbero causare lesioni o danni a cose, mobili o animali domestici se le istruzioni non vengo- no seguite attentamente Note generali • Assicurarsi che questo sia letto attentamente e conservato per riferimento futuro. • Prima di eseguire qualsiasi riparazione o manutenzione, è necessario eseguire una valutazione dei rischi potenziali e adottare misure appropriate per garantire la sicurezza di tutto il personale. • Tutti gli interventi sulle apparecchiature devono essere eseguiti da personale qualificato. • L’alimentazione elettrica deve essere adatta alle apparecchiature in dotazione. • Refrigerante, temperatura e pressione devono essere conformi a quanto indicato sulla targhetta del refrigeratore d’aria. • Poiché lo scambiatore viene fornito indirettamente, il produttore non ne conosce l’effettiva applicazione. • Qualora l’apparecchiatura venga utilizzata nell’industria alimentare, l’utente finale è responsabile delle condizioni igieniche. • Installare il refrigeratore in conformità alle normative nazionali relative alle procedure di installazione dei sistemi elettrici e di refrigera- zione. • Lo scambiatore di calore è adatto per essere utilizzato con refrigeranti indicati sul datasheet o sui documenti relativi all’ordine. La pres- sione massima consentita (pressione di progetto PS) è riportata sulla targhetta. Durante il normale indirizzo la pressione di progetto PS non deve essere superata. • Gli scambiatori di calore LU-VE non sono generalmente dotati di valvola di scarico ad alta pressione. L’installatore è responsabile del montaggio della valvola di scarico ad alta pressione sul sistema nel quale viene utilizzato lo scambiatore di calore. • Non è consentito l’utilizzo dello scambiatore di calore per applicazioni e finalità diverse da quelle per cui è stato progettato da LU-VE. Responsabilità Il produttore declina ogni responsabilità e annulla la garanzia dell'unità per danni derivanti da: • Installazione impropria; incluso il mancato rispetto delle istruzioni nei manuali. • Modifica o errori nella connessione elettrica o del refrigerante o dell'acqua. • Uso dell'unità in condizioni diverse da quelle indicate. Gestione unità Assicurarsi che vengano utilizzati adeguati dispositivi di protezione individuale. Ispezionare l'attrezzatura per danni causati da trasporto o movimentazione impropri: presentare un reclamo immediato alla com- pagnia di spedizioni. Smaltire il materiale di imballaggio in conformità con i requisiti locali. Controlli alla consegna Tutti i pacchi alettati sono stati sottoposti ad una prova di pressione con aria secca, sono stati sigillati e forniti in stato di leggera sovrappressione. Prima dell’installazione controllare l’assenza di perdite con l’ausilio di una valvola Schrader. Quando si solleva l'unità, utilizzare attrezzature appropriate (ad es. Dispositivo di sollevamento, carrelli, ecc.). Non calpestare o mettere nulla sull'unità esterna. Potrebbe causare lesioni o danni all'unità Installazione delle unità L'installazione deve essere eseguita da un installatore qualificato Non installare in un luogo: • Con accesso difficile per installazione e manutenzione. • Troppo vicino alle fonti di calore. • Che potrebbe aumentare la vibrazione dell'unità. • Che non può sopportare il peso dell'unità. • Soggetto a rischio di esposizione a un gas combustibile. • Esposto a oli e vapori. • Con particolari condizioni ambientali. Scegli un posto: • Laddove il rumore e l'aria scaricata rientrano nei limiti consentiti da norme e regolamenti applicabili. • Protetto da venti opposti. • Che ne consente gli spazi richiesti. • Che non ostruirà passaggi o porte. • Con una struttura del pavimento sufficientemente robusta per sostenere il peso dell'unità e ridurre al minimo la trasmissione delle vibra- zioni. ITALIANO

RkJQdWJsaXNoZXIy Mzc3NTY=